Cosa può fare la blockchain

possibili utilizzi della tecnologia

Cosa può fare la tecnologia blockchain

Sono sempre di più le startup e le aziende che investono sulla blockchain e per comprenderne il motivo bisogna capire cosa può fare la blockchain.

Quando si pensa a questa tecnologia vengono subito in mente le criptovalute, perché è proprio con il bitcoin che essa è stata presentata. In realtà, con una corretta comprensione di come funziona la blockchain e con una mente aperta alle possibili implicazioni, è facile intuire come siano diversi i possibili utilizzi della catena di blocchi.

Se la catena di blocchi ha riscosso grande successo ed ha attratto a sé ingenti investimenti è per via dei suoi vantaggi e delle sue caratteristiche. Gli esperti del settore affermano orgogliosi che la blockchain ha semplificato la trasmissione delle informazioni, aiutando a gestire senza difficoltà anche grandi quantità di dati ed aiutando ad aumentare la sicurezza della trasmissione degli stessi.

Cosa può fare la blockchain

Sono tante le operazioni che possono essere portate a termine utilizzando la tecnologia blockchain. Vediamo insieme quali sono i principali compiti che si possono risolvere con la catena di blocchi.

Stabilire l’identità digitale

Uno dei punti di forza di tutta questa tecnologia è che consente di stabilire l’identità digitale. Per confermate l’identità è necessario disporre di una chiave pubblica – che è un elemento distintivo della rete – e di una chiave privata, che riguarda solo il singolo utente.

La possibilità di stabilire l’identità senza errori consente di verificare le transazioni, accertandosi che siano state compiute effettivamente dall’utente in questione.

Garantire la non manomissione

Tutte le operazioni eseguite sfruttando questa tecnologia sono immutabili. Le transazioni eseguite ed introdotte nella catena di blocchi non possono essere modificate in un secondo momento, dunque la tecnologia può essere impiegata per gestire quelle operazioni importanti che devono essere protette nel corso del tempo.

Fornire un sistema di memorizzazione

La blockchain può essere impiegata come sistema di memorizzazione dei dati e si mostra ideale sia per i dati statici che per i dati dinamici.

I dati presenti nella catena di blocchi possono essere criptati o non criptati. Nel caso dei dati non criptati, tutti possono liberamente visionarli. Nel caso dei dati criptati, per poter accedere alle informazioni è necessario disporre di una specifica chiave di lettura.

Possibili utilizzi della blockchain in diversi settori

Cosa può fare la tecnologia blockchain

Le applicazioni più note sono quelle nel settore finanziario, che comprende anche il settore assicurativo. L’utilizzo in questo ambito è strettamente collegato alle criptovalute, ma si stanno oggi sviluppando anche modelli che non hanno necessariamente a che fare con le monete virtuali. Diversi istituti di credito, tra cui ne figurano anche alcuni Italiani, hanno avviato delle ricerche in materia per poter sfruttare la blockchain nella gestione delle transazioni finanziarie.

Un settore in cui non ci si aspetterebbe un impiego di questa tecnologia, ma in cui invece essa è realmente utilizzata, è il settore manifatturiero. In questo ambito la blockchain ha semplificato il controllo dei prodotti, consentendo di automatizzare il settore. L’azienda produttrice può, attraverso un saggio utilizzo della catena di blocchi, controllare la produzione dei suoi oggetti ed avere un dialogo costante, veloce e sicuro con tutta la catena di distribuzione.

Si sta lavorando ad un possibile impiego della blockchain anche nel settore alimentare. In questo caso, la tecnologia potrebbe essere sfruttata per tracciare l’origine degli alimenti e per assicurarsi che l’origine delle materie prime sia effettivamente quella dichiarata.

Sono tanti gli studi in corso per impiegare la tecnologia anche in altri settori. Tantissime startup stanno cercando di emergere con soluzioni di impiego innovative, a dimostrazione del fatto che il mercato è in fermento e che le possibilità di crescita sono reali.